a Spina per ‘Le Vie dell’Arte’: Da Desio

MARTEDI’ 26 LUGLIO ALLE 21 APPUNTAMENTO IN PIAZZALE CARAVAGGIO

Da Desio a Spina per ‘Le Vie dell’Arte’

Gabriella Calandra si ‘racconterà’ dipingendo sotto gli occhi del pubblico

Arriva dall’hinterland milanese la protagonista del terzo appuntamento con “Le Vie dell’Arte”. Martedì 26 luglio, a partire dalle 21 in piazzale Caravaggio al Lido di Spina, è in programma il terzo dei laboratori che quest’anno affiancano il tradizionale expo ‘en plein air’ di pittura dell’estate comacchiese. A ‘raccontarsi’, dipingendo sotto gli occhi del pubblico, sarà Gabriella Calandra, esperta artista d’impostazione classica che arriva da Desio e propone – come evidenziato dal professor Hermanno Sagliani – abili e rasatissime stesure ad olio, figurativa classica di frutta e verdura di un verismo d’eccezione, una dialettica pittorica intensa e profonda: natura perfetta, bellezza, armonie di forme e colori. Gli appuntamenti con “Le Vie dell’Arte”, che proseguiranno fino al 19 agosto – nelle serate di martedì a Lido Spina e venerdì a Lido Estensi – fanno parte del cartellone-contenitore di manifestazioni itineranti fra i sette Lidi “Aspettando la Sagra dell’Anguilla” promosse con il coordinamento di Delta Input ed il supporto di Camera di Commercio di Ferrara e Comune di Comacchio da Jazzlife, Associazione L’Alba Porto Garibaldi, Unione Sportiva Volania, Sol3-Querce Project, Anam, Vivispina e Strada dei Vini e dei Sapori della provincia di Ferrara. Programma completo su www.eventicomacchio.it

Articoli correlati (da tag)

News

Articoli recenti

Top