Sagra Anguilla 2016 - prime anticipazioni programma

  • 14/08/2016
  • Letto 6679 volte

XVIII Sagra dell’Anguilla – Comacchio 23 settembre 9 ottobre 2016 - Prime anticipazioni su appuntamenti ed iniziative in programma

Dal 23 settembre al 9 ottobre
SagrAnguilla Instagram Contest
Fotografare è la tua passione? Ti piacerebbe che un tuo scatto divenisse l’immagine ufficiale della prossima edizione della Sagra? Allora, durante il soggiorno a Comacchio in occasione della grande kermesse della ‘regina delle valli’, pubblica le tue foto più belle e suggestive con l’hashtag #sagradellanguilla2016.

Ogni sabato
La Pesca&Spiedatura dell’Anguilla
Dimostrazione pratica e gratuita di cattura dell’anguilla in una stazione da pesca nelle valli con impiego di attrezzature e tecniche assolutamente caratteristiche. E, a seguire, all’interno della Manifattura dei Marinati – storico stabilimento dove ancora oggi si produce l’Anguilla Marinata di Comacchio (Presidio Slow Food) – accensione dei camini della Sala Fuochi per cottura allo spiedo della ‘regina delle valli’.

Ogni sabato e domenica
Tour del centro in Batana
Suggestive escursioni in barca attraverso i canali cittadini, con imbarco dalla tradizionale postazione in piazza Trepponti, di fianco all’Antica Pescheria, e – meno affollata ma altrettanto affascinante – dalla Torre dell’Orologio, nei pressi della Loggia del Grano.

Ogni sabato e domenica
Scuola di Bataniere
Batana, paradello e i consigli di un esperto barcaiolo: anche i visitatori della Sagra possono provare l’esperienza di condurre un’imbarcazione tipica paradellando attraverso i canali e sotto i ponti di Comacchio. E, a prova superata, la consegna di un vero e proprio attestato di bataniere personalizzato.

Ogni sabato e domenica
Le Isole del Tesoro
Nei tre week end di Sagra, con la mappa pubblicata dal quotidiano “La Nuova Ferrara”, viaggio-gioco fra le 13 isolette su cui Comacchio è stata fondata: Agatopisto; Auregario; Canale Lombardo; Carmine; Municipio; Pentarco; Rosario; San Cassiano; San Mauro; San Pietro; Sant’Agostino Spineti e Vescovo. A chi, risolvendo gli indovinelli proposti nelle postazioni segnalate da appositi cartelli, completa il percorso e consegna la mappa allo Stand Gastronomico di Argine Fattibello, un gustoso omaggio. Buona passeggiata.

Ogni sabato e domenica
Made in Comacchio
Spettacoli, presentazioni e performance di teatro dialettale; letteratura; musica e sport con gruppi ed associazioni locali. Da non perdere, domenica 2 ottobre il contest canoro “Sing&Sound” e venerdì 7 ottobre l’appuntamento straordinario con “Comacchio Day&Night” promosso da Ascom Confcommercio.

Ogni domenica
Gara dei Vulicepi
L’arte di condurre imbarcazioni nei canali di Comacchio si fa gara: i migliori ‘paradelli’ cittadini nel pomeriggio del 25 settembre e 2 ottobre si sfidano in batterie eliminatorie per conquistare l’accesso alle regate di finale, che si svolgeranno nell’ultima giornata della Sagra 2016.

Sabato 24 settembre
Jazzlife Orchestra feat. Paolo Fresu
“Comacchio Jazz”, rassegna di appuntamenti musicali calendarizzati nell’ambito della Sagra in collaborazione con l’associazione Jazzlife, propone quale evento-clou 2016 un concerto tributo alla musica di Chet Baker e Gerry Mulligan, con
arrangiamenti e direzione del maestro Roberto Spadoni. Ospite d’eccezione Paolo Fresu. Ingresso: euro 12,00. Info 335 1340537.

Sabato 1 ottobre
Dal Giappone per l’Anguilla
Eccezionale appuntamento gourmet con lo chef Hiroshi Ogata, uno dei massimi esperti giapponesi della cucina d’anguilla, che – dopo lo straordinario succeso dell’anno scorso – ritorna a Comacchio per visitare i luoghi di allevamento e trasformazione della ‘regina delle valli’. Ma non solo: chef Ogata racconterà ‘in diretta’ la tradizione gastronomica legata a quest’affascinante e misterioso pesce anche nel paese del Sol Levante. Con uno spettacolare cooking show nel corso del quale preparerà ‘Una-Don’, tipica ricetta della cucina nipponica a base d’anguilla e riso.

Martedì 4 ottobre
Il Buratello d’Oro
Terza edizione per il concorso gastronomico organizzato in collaborazione con il quotidiano “Il Resto del Carlino”: dopo gli chef dei principali ristoranti locali e massaie e cuochi ‘non professionisti’, a confrontarsi sulla ricetta del ‘bruvèt a bac d’easen’ (brodetto a becco d’asino), la più tradizionale fra le ricette d’anguilla della cucina comacchiese, saranno quest’anno – sempre valutati dalla giuria presieduta dal noto giornalista ed enogastronomo Carlo Cambi – gli allievi-chef degli istituti scolastici superiori del Delta del Po.

 

Musei & Valli

 

Museo del Carico della Nave Romana
via Pescheria, 2 – tel. 0533 311316
Orario: sabato e domenica dalle 9,30 alle 18,30; dal martedì al venerdì dalle 9,30 alle 13 e dalle 15 alle 18,30. Chiuso il lunedì.
Tariffe: intero € 4,50 - ridotto € 2,50 (11-18 anni, over 65, gruppi min. 20 pax) – gratuito per minori di 11 anni accompagnati dai genitori.
Ogni domenica alle 11 visita guidata gratuita compresa nel biglietto d'ingresso.

Manifattura dei Marinati
via Mazzini, 200 – tel. 0533 81742
Orario: sabato e domenica dalle 9 alle 20; dal martedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 19. Chiuso il lunedì.
Tariffe: intero € 2 – ridotto € 1 (11-18 anni, over 65, gruppi min. 25 pax) – gratuito per minori di 11 anni accompagnati dai genitori.
Ogni sabato e domenica alle 10,30 e 16 visita guidata compresa nel prezzo del biglietto d’ingresso. Dalle 12 fino ad esaurimento prodotto degustazioni di pesce fritto di valle: € 2,50 a porzione.

Museo Alternativo Remo Brindisi
via Nicolò Pisano 51 – Lido di Spina – tel. 0533 330963
Orario: venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 17,30. 
Tariffe: intero € 4,50 – ridotto € 2,50 (11-18 anni, over 65, gruppi min. 20 pax) – gratuito per minori di 11 anni accompagnati dai genitori.

In Barca nelle Valli di Comacchio
Stazione Foce – tel. 340 2534267
Escursione in barca ed itinerario guidato lungo i canali interni dello specchio vallivo, con sosta agli antichi casoni da pesca.
Orario: tutti i giorni, con partenza da Stazione Foce (a 4 chilometri da Comacchio) alle ore 9, 11, 13, 15 e 17; domeniche di Sagra: ogni ora dalle 10 alle 17; durata 1 ora e 45 minuti. 
Tariffe: € 11,00 (intero); € 9,00 (ridotto: da 7 a 16 anni).

Da Comacchio alle Valli in barca
Argine Fattibello – tel. 346 5926555
Ogni domenica di Sagra escursione e transfer alle Valli di Comacchio: dal pontile di Argine Fattibello a Stazione Foce. Durata: 40 minuti circa. Partenze: da Comacchio ore 10, 12, 14, 16 e 18. Da Stazione Foce ore 11,10; 13,10; 15,10; 17,10; 18,45.
Tariffe: andata e ritorno adulti € 7,00; bambini da 7 a 16 anni € 4,00. Solo andata o solo ritorno adulti € 4,00; bambini da 7 a 16 anni € 2,00. Trasporto bici € 3,00 a tratta. Offerta Speciale escursione-transfer A7R e ‘in barca nelle Valli di Comacchio’: adulti € 16,00; bambini da 7 a 16 anni € 10,00.

Ultima modifica il Domenica, 14 Agosto 2016 13:01
Etichettato sotto

News

Articoli recenti

Top